Camarasauro

Lucertola munita di cavità

Identikit

Genere:
Camarasaurus
Classificazione:
Sauropodi. Titanosauromorfi.
Lunghezza:
fino a 18 metri
Peso:
fino a 20 tonnellate
Dieta:
Erbivoro
Epoca:
Giurassico 155-150 milioni di anni fa
Area di diffusione:
Stati Uniti e Zimbawe

Caratteristiche salienti

La maggior parte dei sauropodi c’è giunta solo in uno o due esemplari e con scheletri incompleti. I crani sono particolarmente rari e spesso non rinvenuti.
Il Camarosauro fa eccezione perché sono stati rinvenuti numerosi esemplari completi e con crani di ottima conservazione.
E’ il dinosauro più numeroso ritrovato in Nord America. Nonostante potesse arrivare fino a 18 metri di lunghezza, era il sauropode più piccolo.
Si crede che fosse, sia per la mole che per l’abbondanza degli esemplari, la specie più cacciata dai predatori come gli allosauri.
Vagava, in branchi numerosi, nelle foreste di conifere. I suoi denti gli permettevano di divorare anche la vegetazione più coriacea e fibrosa delle cicadeoidi.
Le cavità del cranio dove alloggiavano occhi e narici testimoniano che avesse vista e olfatto molto sviluppati.